Cappelleria Viarani. Dal 1884 nel cuore di Torino

La Cappelleria Viarani è, da sempre, sinonimo di eleganza e ricercatezza. Propone originali capi di produzione propria e seleziona attentamente articoli delle migliori marche made in Italy e internazionali. Tradizione e qualità manifatturiera, attenzione per l’evoluzione della moda e valorizzazione dello stile classico, convivono nelle esclusive proposte della cappelleria torinese, dai copricapi ai prestigiosi accessori per uomo e donna, come sciarpe, foulard, bastoni da passeggio, guanti e ombrelli.

La Cappelleria Viariani è stata fondata nel 1884 in Via S.Pio V da Agostino Viarani, artigiano specializzato nella produzione di cilindri, bombette e feltri per uomo fatti su misura. Nel 1918 subentra il figlio Attilio che, con l’aiuto della figlia Elvira, prosegue la tradizione. Nel 1931 la ditta viene insignita del brevetto di fornitore ufficiale della Casa Di Sua Altezza Reale il Duca d’Aosta. Nel 1936 Elvira, avvalendosi dell’esperienza dell’architetto Luigi Talucchi, rinnova gli arredi del negozio in stile déco. Tale arredo è tuttora in uso. Nel 1942, a causa di un bombardamento, l’azienda trasloca nella sede attuale sita in Corso Vittorio Emanuele al numero 27.

Nel 1985 a Elvira succede la figlia Annamaria Carozzi che, oltre a continuare la tradizione di famiglia, aggiunge alla cappelleria – fino ad allora solo maschile – la linea per signora. Con instancabile passione si prodiga nel rendere il prodotto il più particolare e personale possibile, facendo da sé le modifiche che la clientela richiede e cercando di soddisfare al meglio qualunque esigenza. Tutte queste caratteristiche rendono la cappelleria un luogo fuori dal tempo, magico. Dal 1936 è possibile acquistare anche cappelli e mostreggiature militari.

Pur nel rispetto delle origini e della tradizione, la Cappelleria Viariani si avvale oggi dei più moderni strumenti per il pagamento internazionale (Paypal) e di mezzi di trasporto in grado di effettuare la consegna dei prodotti da Londra a Parigi, da Milano a Roma, fino a New York.

Nuovi arrivi

I prodotti piu' venduti